Buonasera, vorrei cortesemente un consiglio su come procedere. Vengo al dunque, in marzo corrente anno ho terminato dei lavori di ristrutturazione della mia abitazione che tra l'altro come da computo prevedeva il rifacimento della facciata e ove necessario nuovo intonaco. L'impresario nel rifacimento ritenendo che l'intonaco fosse buono a proceduto ad una intonacatura con colla credo (scusate la mia ignoranza in materia) senza utilizzare la rete sostenendo che il prodotto utilizzato era di ultima genenrazione e non necessitava rete, ma ad oggi, ho notato delle venature in alcuni punti della facciata. Come posso fare per far valere le mie ragioni senza l'ausilio di un avvocato visto che purtroppo attualmente le mie risorse economiche non me lo consentono. Grazie della Cortese attenzione. R.R.
aggiungi commento
1 risposta
Dovrebbe avvalersi di un professionista in grado di valutare eventuali difetti, che devono essere esposti in una perizia specifica.
Dalle indicazioni fornite, non e' possibile fare alcuna valutazione sulla correttezza della posa in opera dei prodotti usati.
Se possibile si rivolga ad un ingegnere o ad un architetto, che decidera' la metodologia di valutazione ed i dovumenti da predisporre per evetuali azioni di risarcimento dei danni.
Distinti saluti
Ing. Luigi Ottavio Mancuso
Ing. Luigi Ottavio Mancuso

Ing. Luigi Ottavio Mancuso

aggiungi commento

La tua risposta
Grazie per il tuo contributo nel rispondere su Edilia2000!
  • Assicurati di rispondere alla domanda. Fornisci dettagli e condividi le tue conoscenze.
  • Attieniti a fatti, dati ed esperienze personali.
Ma evita di...
  • Chiedere aiuto, chiarimenti o commentare altre risposte.
  • Fare dichiarazioni basate su opinioni.
  • Vietato pubblicare indirizzi internet, email o numeri telefonici.
Inserire il nome dell'attività solo se si è titolare o responsabile di tale attività
Cerca un prodotto per nome o tipologia
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?