Il concorso di idee per la riqualificazione di 10 aree periferiche, giunto alla seconda edizione, deriva dalla Convenzione stipulata il 24 novembre 2016 tra la Direzione Generale Arte e Architettura contemporanee e Periferie urbane del MiBACT e il Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori, volta a promuovere specifiche iniziative di riqualificazione / Ri.U.So. di aree periferiche degradate con interventi progettuali di qualità e a favorire l’inserimento di giovani progettisti nell’attività professionale.

Le aree oggetto del concorso sono state selezionate, mediante una procedura avviata nel mese di giugno 2017, da un’apposita Commissione costituita dai rappresentanti di ANCI, MIBACT e CNAPPC, che ha esaminato le 61 aree proposte dalle Amministrazioni comunali italiane.

Le 10 aree urbane periferiche selezionate sono:
Comune di Barcellona Pozzo di Gotto (ME) Quartiere di via del Mare AREA;
Comune di Barletta, Percorso delle antiche mura del Carmine;
Comune di Bisceglie (BT) Ex mattatoio;
Comune di Lamezia Terme (CZ) Complesso cantina sociale di Sambiase;
Comune di Lucca, Ex scalo merci ferroviario;
Comune di Mangone (CS) Centro di aggregazione giovanile in località Piano Largo;
Comune di Napoli – Muncipalità 6 Linea di costa del quartiere San Giovanni a Teduccio;
Comune di San Mauro Torinese (TO) Parco connettivo nella periferia nord-ovest;
Comune di Taurianova (RC) Periferia 167;
Comune di Tricarico (MT) Orti saraceni.

Tra le caratteristiche fondamentali del concorso è la partecipazione consentita solo attraverso la presenza di un giovane progettista (under 35) e l’impegno assunto delle Amministrazioni proponenti a conferire il successivo incarico progettuale realizzativo ai vincitore di ciascuna area.

E’ ammesso presentare la proposta ideativa per una sola delle aree in concorso.
La scadenza è fissata per il 28 settembre 2017.
La proclamazione dei vincitori dovrà avvenire entro il successivo mese di ottobre.

La procedura concorsuale è avviata a partire dal 20 luglio 2017 con la pubblicazione sulla piattaforma www.concorsiawn.it, e sarà svolta con modalità interamente on line.

Indirizzi siti internet soggetti banditori:
http://www.aap.beniculturali.it - http://www.archiworld.it

Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?