Salve a tutti, dovrei porre alcune domande inerenti la procedura per beneficiare delle agevolazioni fiscali del 50% per ristrutturazioni: Io e mio fratello abbiamo incaricato un geometra per presentare una dia ai fini di una divisione di un appartamento che abbiamo cointestato per poi riaccatastarlo come due unità indioendenti e abbiamo dato degli acconti al geometra tramite bonifici bancari ordinari. Siamo venuti a conoscenza delle ag fisc e vorrei sapere se devo rifare i bonifici al geometra in quanto non sono indicati i suoi dati fiscali su quelli già fatti. Abbiamo anche pagato sempre con bonifici ordinari, gli oneri comunali e non so se questi bonifici vanno bene ai fini della detrazione poichè non c'è il cod fisc del comune beneficiario ma solo le causali. Sul regolamento c'è scritto che si possono applicare anche alle spese per acquisto dei materiali quindi se eseguo dei lavori per mio conto ed acquisto solo i materiali, posso applicare la detrazione fiscale e come devo pagare i materiali con bonifico bancario o basta pagare anche in contanti e farsi rilasciare fattura con iva al 10 %? Grazie a chi mi vorrà chiarire questi dubbi o mi sappia indicare a chi rivolgermi per avere chiarimenti in merito.
aggiungi commento
1 risposta
Buongiorno.
E' possibile fornire una risposta esauriente solo una volta che chiarisce quali interventi intende eseguire.
Infatti le detrazioni fiscali riguardano tutte le opere volte al mantenimento e/o alla ristrutturazione di immobili residenziali esistenti con la sola esclusione delle opere inquadrabili come manutenzione ordinaria, le quali sono ammesse all'agevolazione solo se riguardano le parti comuni.
Pertanto le spese tecniche di variazione catastale non sono in questo caso ammesse in quanto non richieste dall'eventuale intervento interno e comunque sostenute prima dell'inzio dei lavori.
Comunque ogni pagamento deve essere effettuato con bonifico bancario con esclusione di oneri d urbanizzazione, diritti di segreteria etc per le quali sono ammesse altre forme di pagamento.
Le spese per l'acquisto di materiale sono detraibili sempre che il pagamento avvenga con bonifico. Tuttavia in questo caso l'iva non gode del regime agevolato ma va pagata per intero.
Ing. GIANNI DE BORTOLI

Ing. GIANNI DE BORTOLI

aggiungi commento

La tua risposta
Grazie per il tuo contributo nel rispondere su Edilia2000!
  • Assicurati di rispondere alla domanda. Fornisci dettagli e condividi le tue conoscenze.
  • Attieniti a fatti, dati ed esperienze personali.
Ma evita di...
  • Chiedere aiuto, chiarimenti o commentare altre risposte.
  • Fare dichiarazioni basate su opinioni.
  • Vietato pubblicare indirizzi internet, email o numeri telefonici.
Inserire il nome dell'attività solo se si è titolare o responsabile di tale attività
Cerca un prodotto per nome o tipologia
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?