Il 1 e il 2 luglio p.v., l'ENEA organizza il secondo workshop nazionale sull'energia dal mare, nell'ambito dell'Accordo di Programma tra il Ministero dello Sviluppo Economico e l'ENEA sulla ricerca e sviluppo del sistema elettrico nazionale.

Obiettivo: accelerare lo sviluppo del settore stimolando la collaborazione tra imprese e centri di ricerca.

Lo sfruttamento del potenziale energetico dei mari in modo sostenibile è un elemento chiave della Blue Economy promossa della Commissione Europea.

L'Italia, con i suoi 8000 Km di costa, si colloca tra i Paesi europei che possono trarre i maggiori benefici dallo sfruttamento di questa fonte di energia rinnovabile.

Tale possibilità, unita agli incentivi del governo sulle energie rinnovabili, ha spinto in avanti la ricerca in questo settore da parte di diversi soggetti sia pubblici sia privati.

Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?