Vincitori del Premio Capocchin

Il 3 ottobre a Padova si è svolta la conferenza stampa con l'annuncio dei vincitori della terza edizione del Premio Barbara Capocchin.

Il Premio di Architettura, quale diretta espressione della Fondazione omonima, ha l'obiettivo di trasmettere un unico messaggio di positività, di speranza, di pace, di qualità: qualità di vita e qualità di architettura.

Il fine della Fondazione, il motivo della sua costituzione è mantenere vivo il ricordo di Barbara, giovane studentessa della Facoltà di Architettura I.U.A.V. di Venezia, attraverso la promozione della qualità nell’architettura, qualità che si può ottenere solo se il Committente, il Progettista e il Costruttore, le tre inscindibili figure che ruotano attorno al costruito, colgono e si appropriano di quel sottile filo che lega vita e architettura, indirizzando le scelte, le idee e il materiale verso la qualità, inderogabile obiettivo della nostra società.

I vari premi sono stati assegnati:
all'architetto Matti Sanaksenaho (Finlandia) il Premio Internazionale,
all'architetto Haut Lim (Malaysia) il Premio relativo alla sezione Dettaglio Architettonico Costruttivo,
all'architetto Adolfo Zanetti (Venezia) il Premio Provinciale.

Tutte le opere selezionate dalla Giuria verranno esposte in una mostra che verrà inaugurata il 26 Ottobre 2007 e reaterà aperta fino al 27 gennaio 2008.

 

Lorenzo Margiotta

Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?