L’Ordine Provinciale e la Fondazione degli Architetti di Firenze hanno una nuova prestigiosa sede: la Palazzina Reale della stazione di Santa Maria Novella, realizzata nel 1935 su progetto del gruppo toscano di Giovanni Michelucci.
Dopo anni di chiusura al pubblico riapre la Palazzina Reale per ospitare anche eventi, incontri, workshop e corsi di formazione professionale su temi legati al mondo della progettazione, dell'urbanistica, del design.

La facciata dell’edificio, sede degli Architetti che diventa anche un vero polo culturale della città, sarà illuminata a festa grazie a una collaborazione con l'azienda di illuminotecnica iGuzzini e Mef, impresa fiorentina leader nel settore della distribuzione di materiale elettrico.

La Palazzina Reale fu costruita tra il 1934 e il 1935 come luogo dedicato all'accoglienza dei sovrani d'Italia in transito a Firenze. Fu l'ultima realizzazione del grande progetto della nuova stazione ferroviaria di Firenze elaborato dal Gruppo Toscano, guidato da Giovanni Michelucci.

Nel 2012 un bando di evidenza pubblica, lanciato dall'Ordine degli Architetti, individuò la Palazzina Reale come il luogo più rispondente all'idea di Casa dell'Architettura di Firenze. Una scelta confermata dagli iscritti all'Ordine, che ebbero la possibilità di esprimere il loro parere sia attraverso una consultazione online che durante i periodici Consigli aperti dell'Ordine stesso.

Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?