La Regione Lombardia ha da poco approvato la nuova legge finalizzata a integrare la normativa in materia di governo del territorio: scopo principale salvaguardare il territorio lombardo.

Si tratta della recente legge regionale nata con l’obiettivo di contenere il consumo di suolo "Norme per la valorizzazione del patrimonio edilizio esistente e altre disposizioni in materia urbanistico-edilizia".

Scopo dichiarato del provvedimento è orientare gli interventi edilizi prioritariamente verso le aree urbanizzate degradate, dismesse e sottoutilizzate da riqualificare o rigenerare. E per il presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni, questa è "una grande legge di civiltà".

"La nostra legge sul consumo del suolo - ha dichiarato Maroni - è un'ottima legge perché mira a ridurne la perdita. La Lombardia è una grande regione con tante attività industriali, commerciali e artigianali ma è anche la prima regione agricola d'Italia. Il consumo di suolo va fermato: prima di consumare nuovo suolo agricolo, i Comuni dovranno ristrutturare i centri storici o le aree industriali dismesse".

E mentre si aspetta ancora l’esame del testo congiunto delle diverse proposte di legge di iniziativa parlamentare e governativa (tra l'altro depositate da tempo) in materia di consumo di suolo, la Lombardia ha voluto emettere questo provvedimento legislativo specifico proprio contro lo spreco di suolo libero, introducendo l’obbligo di redigere un rapporto annuale da trasmettere a Giunta e Consiglio regionale e di predisporne un monitoraggio periodico.
Nella norma è stata introdotta, infatti, la "Carta del consumo di suolo", con cui quantificare il grado di utilizzo agricolo dei suoli e le loro peculiarità.

Mara Zenoli

Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?