Urban regenerationUrban regeneration, terminologia inglese che significa riqualificazione e marketing urbani, metodologie e tecniche di recupero urbano, di potenziamento e rilancio, riassume la capacità di un contesto urbano di sapersi trasformare, di rinascere laddove risulti necessario, di affrontare i cambiamenti fisiologici.

In occasione di Genova 2004 questa tematica ha assunto le forme di un progetto internazionale il cui sito web è già attivo e in fase di costruzione.

L'evento si chiama Urban Regeneration, si terrà dal trenta di ottobre fino alla fine di quest'anno a Genova (in occasione dell'anno europeo della cultura), e mira a evidenziare le principali dinamiche della rigenerazione urbana, le strategie, le novità e il signifcato di questo fenomeno che per le città europee rappresenta uno dei fattori più importanti per garantire maggiore vivibilità e sicurezza.

E' costituito da tre eventi principali: + città è un'esposizione che ne rappresenta l'elemento centrale, il cuore, ed è principalmente dedicata agli aspetti architettonici ed urbanistici della rigenerazione: il percorso che l'esposizione segue è multimediale, la comunicazione avviene primariamente per via virtuale anche se è corredata di alcuni prodotti fisici.

Città in rete prevede una serie di workshop che si terranno nel prossimo autunno e forum internazionali tra alcuni dei principali attori dei processi di rigenerazione urbana.

Infine Città delle immagini è un concorso cinematografico internazionale di cortometraggi, articolato per sezioni tematiche, sulla rigenerazione urbana delle citta europee.


Il Comitato Scientifico ha selezionato trenta città europee rappresentative delle rispettive nazioni, che rappresenteranno gli esempi concreti e le best practice che verranno illustrate, fra loro ci sono anche quattro città italiane (Genova, Torino, Salerno, Bari).
La scelta è stata orientata da un criterio piuttosto significativo, la rigenerazione deve infatti emergere da una situazione di crisi che la città abbia affrontato, oppure da una scelta netta in opere di rinnovamento (per esempio la sostenibilità ambientale), o dalla volontà di perseguire una nuova identità nei cambiamenti, azioni da cui sia derivata un'accelerazione nei processi di sviluppo, una nuova competitività, nuovi elementi di miglioramento della qualità della vita e via dicendo.

Insomma la rigenerazione deve riguardare una città nel suo complesso, non solo una particolare opera o intervento o manifestazione, deve permeare la cultura urbana: dal punto di vista architettonico, ma anche di ogni altro aspetto urbanistico, coinvolgendo l'intero tessuto cittadino e tutte le dinamiche che insieme fanno la città.
Nei prossimi mesi quindi varrà la pena andare a dare un'occhiata su come si sviluppa il progetto, mentre questa interessante tematica rimane da non sottovalutare, e soprattutto occhi aperti sui migliori piani di intervento che arrivino anche da città estere.

www.urbanregeneration.it
Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?