IL Consorzio Borgo di Ischia Ponte, con il Patrocinio del Comune di Ischia e dell’Ordine degli Architetti, bandisce un Concorso internazionale di idee per la valorizzazione urbanistica ed architettonica del Borgo di Ischia Ponte.

L’obiettivo è quello del recupero dell’autenticità del Borgo attraverso il ripristino di forme e funzioni perdute e la proposizione di contributi contemporanei che ne esaltino le qualità e potenzialità.

Il Concorso “Saluti da Ischia Ponte” ha lo scopo, quindi, di giungere alla definizione di una soluzione urbanistica ed architettonica che risponda alle seguenti finalità:
1. Progettazione dell’area attualmente occupata dall’edificio degli uffici INPS (di cui è prevista la demolizione) e che faccia da cerniera tra la Via Luigi Mazzella (corso principale del Borgo) e il Lungomare Alfonso Il Magnanimo. Un eventuale volume di progetto non potrà superare quello preesistente e la destinazione d’uso è di libera scelta.
2. Riqualificazione del lungomare “Alfonso Il Magnanimo”, del Piazzale Aragonese e relativo pontile a mare. I tre spazi sono il punto d’incontro tra l’abitato e il mare: sono richiesti interventi che, pur avendo impatto minimo sulla linea di costa, esaltino la fruibilità dei luoghi e la percezione delle straordinarie prospettive architettoniche e ambientali.
3. Progettazione della connessione architettonica e funzionale tra il costruendo parcheggio della “Siena” e il Borgo di Ischia Ponte. Si richiede un intervento che consenta di valorizzare non solo l’ingresso al Borgo, ma consenta di accentuare la pedonalizzazione del Centro storico integrandola con gli interventi proposti nei primi due punti.

I parametri principali di riferimento per il progetto di valorizzazione urbanistica ed architettonica oggetto del Concorso sono il rispetto dell’impianto urbanistico originario, il recupero delle strutture edilizie dal valore architettonico e storico documentato, l’introduzione di soluzioni progettuali di impronta contemporanea che esaltino i valori originari del Borgo e ne migliorino la fruibilità da parte di residenti e ospiti.

La partecipazione al Concorso è riservata agli architetti e agli urbanisti iscritti agli Albi dei rispettivi ordini professionali.

Calendario: Iscrizione entro il 31.05.2017 - consegna degli elaborati entro il 30.06.2017.

Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?