È stato il grattacielo più alto del mondo per 25 anni circa ed ora potrebbe essere il simbolo dell'energia solare. La Sears Tower di Chicago fu realizzata nel 1973 ed è costituita da 9 grandi tubi quadrati.
Commissionato dalla Sears Roebuck and Co, il grattacielo ha un'altezza totale è pari a 443 m dall'entrata est fino alla sommità. Dal 2009 il grattacielo è stato ribattezzato Willis Tower ed oggi su di esso potrebbero essere installati pannelli per lo sfruttamento dell'energia solare.

Un parco fotovoltaico verticaleLa notizia arriva in un momento di grande fermento per le decisioni mondiali in materia di energia. La modifica prevede l'applicazione di vetri fotovoltaici ad altissima efficienza energetica.
La scelta ricaduta sull'edificio più elevato della città appare quantomeno simbolica ma è sicuramente dettata dalla possibilità di effettuare un primo test sulla struttura. Secondo le intenzioni la Willis Tower dovrebbe trasformarsi in un vero e proprio parco fotovoltaico verticale.

In particolare, il progetto prevede l'installazione di pannelli sul lato sud del 56mo della Willis Tower. Speciali vetri fotovoltaici predisposti dalla Pythagoras Solar sostituiranno i tradizionali vetri oggi presenti lungo le facciate del grattacielo.
Secondo le stime compiute da Inhabitat, il progetto mira a produrre 2 MW circa. Il funzionamento dei nuovi elementi è piuttosto simile a quello di un tradizionale vetro durante le ore di esposizione solare, in quanto consente l'illuminazione naturale, mentre, allo stesso tempo grazie ai pannelli fotovoltaici, produrranno energia pulita per rifornire le attività e l'illuminazione artificiale.

www.pythagoras-solar.com
Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?