Il 29 Settembre 2012 riapriranno gli spazi di arte moderna e contemporanea del Astrup Fearnley Museum a Tjuvholmen (Oslo) in una nuova costruzione progettata da Renzo Piano, in tandem con il gruppo scandinavo Narud Stokke Wiig.

Un nuovo museo d arte contemporaneaGestito e finanziato privatamente, il Astrup Fearnley Museum  è già riconosciuto a livello internazionale come una delle più importanti esposizioni d'arte contemporanea.
Ospiterà un'eclettica collezione di arte moderna, raccolta direttamente dal proprietario e patron Sig. Hans Rasmus Astrup, con importanti artisti del panorama norvegese ed internazionale tra cui Andy Warhol, Damien Hirst, Jeff Koons, Charles Ray, Richard Prince, Matthew Barney, Bruce Nauman, Robert Gober e Cindy Sherman.

Il nuovo museo, situato a Oslo in posizione strategica nel quartiere Tjuvholmen già ricco di elementi di architettura europea contemporanea, si compone di due edifici, uno per la raccolta permanente del museo e uno per leesposizioni temporanee.

Il tutto è collegato da un grande "tetto", Una morbida copertura curvilinea che caratterizza l'intero complesso donando un'inusuale prospettiva anche dal mare e dal canale sottostante che scorre tra i due edifici.

Maria Zenoli
Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?