Un crollo a MontecitorioL'altra notte è crollato circa un metro quadrato di soffitto al secondo piano di Montecitorio che ospita la Camera dei Deputati.
E' stato danneggiato l'affresco di Ignazio Perricci, intitolato "Allegoria di Roma", dipinto nel 1884.

Solo la fortuna ha voluto che si trattasse di una piccola porzione (un metroquadro sui venticinque della dimensione totale) interessata minimamente dalla parte figurativa dell'opera.
Danni limitati dunque, ma significativi, visto che interessano la cosiddetta Sala della Lupa, la stanza dove è stata allora proclamata la Repubblica italiana il "2 giugno 1946".

Sono già stati effettuati sopralluoghi dalla Direzione per i Beni Culturali  che dovrà fare i primi interveti di ripristino.
Ma la direttrice regionale della regione Lazio per i Beni culturali, Federica Galloni, ha dichiarato che non ci sono i fondi necessari.
Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?