E’ morto all’età di 87 anni l’architetto Manfredi Nicoletti, sempre considerato un pioniere della progettazione bioclimatica urbana e architettonica, già autore di importanti progetti italiani e all'estero.

Auditorium: Astana, capitale del Kazakistan, foto Nicoletti Studio

Negli anni ‘70 il suo libro dal titolo l'Ecosistema Urbano, un termine da lui stesso coniato, aprì le tematiche ambientali a valori psico-culturali coinvolgendo nei suoi studi in maniera interdisciplinare professionisti specializzati in diversi campi.

Esperto in ecologia urbana per il governo italiano e la Comunità Europea, membro dell'Istituto per l'Architettura bioclimatica, dell'Eurosolar, del Plea (Passive and Low Energy Association), Nicoletti ha ricevuto il premio internazionale Wren (Word Renewable Energy Network).

Ha anche fondato e diretto alla Sapienza" il corso di “Morfologia ed Ecologia Urbana” nel 1972 e in seguito, nel 1995, quello di “Architettura Ecosistemica”.

Tra i principali progetti di Nicoletti si ricordano la penisola artificiale di Fontvieille nel Principato di Monaco (1968), il Grattacielo elicoidale di New York (1968), l'aeroporto di Reggio Calabria (1974), l'aeroporto di Catania (1978), la Biblioteca Alessandrina ad Alessandria d'Egitto (1989), l'ospedale di Agrigento (1991), la Città universitaria di Udine (1997), il Palazzo dello sport di Palermo (2001), il Palazzo dello Sport di Arezzo (2007) e il Palazzo dello Sport di Reggio Calabria (2010), l'Auditorium di Stato per 3500 posti di Astana, in Kazakistan (2009), il Centro Nazionale della cultura nigeriana di Abuja (2009), il Centro Residenziale di Putrajaya in Malaysia (2009), il Petaling Jaya Showroom Pavilion a Kuala Lumpur in Malaysia (2010). Nicoletti ha ricevuto il premio internazionale Wren (Word Renewable Energy Network).

Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?