Un patto per la 17esima futura legislatura, è stato proposto dal presidente dell'Ance Paolo Buzzetti ai leader delle principali forze politiche in vista della prossima consultazione elettorale.

Un Addendum per l Edilizia presentato per uscire dalla crisiNel patto proposto alla politica, un "Addendum per l'Edilizia", illustrato dal presidente Paolo Buzzetti, sono stati individuati quattro impegni con altrettante misure prioritarie  da mettere in campo subito per consentire la ripresa del settore delle costruzioni, che "sta vivendo la crisi più grave dal Dopoguerra ad oggi".
 
Una crisi che "vede trecentocinquantamila posti di lavoro persi nel settore delle costruzioni da inizio crisi, 550mila con l'indotto e un vero e proprio boom di fallimenti delle imprese edili, ormai vicino alla cifra record di 10mila, destinata ancora a crescere".

Questi i quattro i punti per un rilancio del settore:
- "Un piano per riqualificare le città", in cui si propone un riordino della normativa e degli incentivi fiscali e l’istituzione di un "ministero per la città" che superi la frammentazione delle decisioni;

- "Pagare i lavori eseguiti", con un piano effettivo di pagamento di tutti i debiti pregressi delle pubbliche amministrazioni nei confronti delle imprese per i lavori da queste eseguiti;

 - "Garantire l’accesso alla casa", con misure che vanno dalla promozione di strumenti finanziari per riattivare il circuito del credito, ad un piano pluriennale di edilizia sociale sostenibile, fino alla revisione della disciplina dell'Imu con l’eliminazione dell'imposta sugli immobili costruiti dalle imprese edili e non ancora venduti;

- "Investire su sicurezza del territorio, scuole, infrastrutture", col quale si propone anche che vengano riviste le regole del patto di stabilità interno e venga data immediata attuazione ai programmi infrastrutturali già finanziati dal Cipe.
Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?