La Regione Molise ha indetto un concorso di idee per acquisire indicazioni qualificanti per la ristrutturazione e riqualificazione del complesso dell'ex Hotel Roxy e per la costruzione di un nuovo complesso architettonico nell'area dell'ex campo Romagnoli in Campobasso, da destinare ad uffici della Regione Molise e servizi comuni.

La proposta dei candidati riguarderà i seguenti punti:
1. Ristrutturazione e riqualificazione dell'intero complesso dell'ex Hotel Roxy, da destinare agli uffici regionali e spazi comuni, con una superficie di circa 5.000 mq.
2. Nuovo complesso architettonico all'interno dell'area dell'ex Stadio Romagnoli da integrare ai volumi esistenti dell'ex Hotel Roxy, da destinare ad uffici regionali, per una superficie di circa 8.000 mq., oltre ai servizi comuni che dovessero rendersi necessari;
3. sistemazione di tutte le disponibilità di spazi residui a parco verde e urbano (parcheggi scoperti e/o interrati) e previsioni di raccordo con la viabilita? esistente e di ricuciture funzionali ed urbanistiche tese a migliorare la qualità della fruizione urbana.

In particolare, la proposta dovrà essere elaborata sulla base di principi che possono essere così riepilogati:
- identificare il verde ed il parco attrezzato, come superfici e disegno prevalente in termini
dimensionali e visuali, cuore e riferimento sociale e culturale dell’intero intervento, attorno al quale si articola tutta l’iniziativa e l’azione di miglioramento in termini di qualità della vita urbana per i cittadini, le famiglie, i fruitori dei servizi regionali;
- ottimizzare il recupero dell’edificio ex-Roxy;
- ricucire la parte di terreno prospiciente la curva antistante via Trivisonno;
- intervenire, assecondando l’orografia attuale, sulla differenza di quota tra il semaforo di via
Principe di Piemonte e via Monsignor Bologna, con circa 11 metri di dislivello;
- intervenire sull’area oggi utilizzata a parcheggio scoperto;
- assicurare all’azione di ricucitura dei volumi e degli spazi il minor impatto possibile;
- integrare la realizzazione della Giunta e Consiglio regionali con assessorati ed uffici che abbiano diretto contatto con il pubblico, in modo da garantire un servizio migliore all'utenza, integrando le funzione con quelle assicurate dagli assessorati residui di Via Genova, Via Milano, Via Elena attraverso Via Albino;
- ridisegnare e funzionalizzare la viabilità per effetto degli interventi proposti ed attorno ad essa definire la fruizione del parco verde attrezzato.

Premi
- 25.000,00 euro al primo classificato,
- 5.000,00 euro al secondo classificato
- 2.500,00 euro al terzo classificato

Termine ultimo per la ricezione: 21/07/2014
Data di apertura delle offerte: 04/08/2014

Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?