Tre pilastri dell efficienza energetica

Cambiamenti climatici, nuove legislazioni, problemi di approvvigionamento energetico, sono le motivazioni che stanno orientando il mercato dell'edilizia verso innovative tecniche di costruzione e verso una nuova visione della progettazione, più attenta all'ambiente, al comfort, e al risparmio energetico.
 
Nel concetto di efficienza energetica rientrano sia la riduzione delle dispersioni sia la produzione e l’utilizzo efficiente dell’energia. Da oltre 50 anni REHAU pianifica, progetta e realizza soluzioni complete e orientate al futuro per il settore delle costruzioni, dall’edilizia residenziale mono e pluri- familiare privata a quella multipiano, fino agli edifici industriali, commerciali e pubblici.

L’insieme delle soluzioni volte al risparmio energetico è basato su tre grandi filoni.

- RIDUZIONE DELLE DISPERSIONI
Una parte consistente del calore all’interno di un ambiente viene perduta a causa della presenza di ponti termici.

I moderni sistemi per finestre e facciate riducono notevolmente le dispersioni ed i costi energetici, sia nelle nuove costruzioni sia nelle ristrutturazioni edilizie.

La struttura rifinita di camere e guarnizioni tipica dei profili finestra REHAU Thermo-Design (con valore Uf di 1,3 W/m²K) e dei profili per case passive Clima-Design (con 0,71 W/m²K) permette di mantenere il calore all’interno dell’edificio, senza pregiudicare l’indispensabile traspirazione delle pareti esterne della casa.
 
Dalla superficie liscia e compatta, i profili per finestre Thermo–Design 70 si distinguono per lo spessore ottimale pari 70 mm e grazie alla struttura a multicamera Thermo–Block, creata utilizzando un rinforzo standard, si ottiene un ottimo isolamento termico.

Clima-Design, invece, è il profilo finestra con 120 mm di profondità e camere che assicurano tenuta elevata all’aria grazie a tre guarnizioni continue e superfici studiate per facilitarne la pulizia.
Con la scelta del sistema più adatto, umidità e muffa non hanno scampo: oltre ad ottimizzare la convenienza del sistema e a migliorare la protezione dell’ambiente, infatti, questi profili garantiscono un maggiore comfort.

- UTILIZZO EFFICIENTE DELL’ENERGIA
Una volta risolta la questione della dispersione incontrollata di calore ed energia, si pone il problema di come ottimizzare la distribuzione termica all’interno dell’edificio.

I sistemi di riscaldamento e raffrescamento si distinguono per il basso consumo energetico e per la distribuzione omogenea e controllata dell’energia.

I sistemi REHAU offrono una flessibilità senza precedenti sotto diversi aspetti: per l’approvvigionamento energetico, infatti, vengono utilizzate fonti di energia alternativa quali il calore terrestre e l’energia solare, nel pieno rispetto del principio di sfruttamento responsabile delle risorse.

I sistemi di riscaldamento e raffrescamento radianti, disponibili a pavimento, a parete e soffitto, possono essere installati nei nuovi edifici e nelle ristrutturazioni di immobili.
In fase di riscaldamento, facendo circolare acqua calda all’interno della "serpentina", il calore si diffonde in modo uniforme grazie alla grande superficie di irraggiamento.
Inoltre, la speciale distribuzione della temperatura regolabile nei diversi ambienti permette di mantenere la temperatura dell’acqua nell’impianto ad un livello ottimale e basso, riducendo così notevolmente i consumi.

- PRODUZIONE EFFICIENTE DELL’ENERGIA
Le energie rinnovabili, ecologiche e compatibili con il clima, rappresentano per le future generazioni una garanzia di approvvigionamento energetico.

Per far fronte a questa esigenza è necessario sin d’ora preparare il terreno per questa sfida, incentivando da subito la produzione di energia da fonti rinnovabili.

Già oggi, lo sfruttamento di queste fonti di energia consente di ridurre considerevolmente i consumi dei combustibili fossili.

I sistemi geotermici, sfruttano le riserve termiche presenti nel terreno attraverso l’impiego di sonde o collettori: lo scambiatore termico aria-terra AWADUKT proposto da REHAU, in combinazione con un dispositivo di ventilazione meccanica controllata con recupero del calore, assicura il caldo in inverno e il fresco in estate, oltre a garantire una riduzione significativa dei costi energetici.
Inoltre, sfruttando l’energia presente nel sottosuolo, è possibile soddisfare i bisogni energetici per il riscaldamento ed il raffrescamento. Per sfruttare il calore della terra, REHAU ha ideato RAUGEO, un sistema geotermico composto da tubi, sonde termiche, collettori e pali porta-conduttori. Le sonde sono degli scambiatori di calore, installate in perforazioni nel terreno e collegate ad una pompa di calore ed a un sistema idraulico che fornisce il caldo o il fresco, a seconda delle esigenze.

Nel solare termico, inoltre, l’acqua viene direttamente riscaldata tramite i raggi del sole e immessa nel ciclo di consumo idrico di un edificio.
Anche l’energia fotovoltaica acquista un’importanza sempre maggiore, tanto da influire positivamente sul bilancio energetico di una casa.

Grazie agli incentivi statali e alla costante ottimizzazione di rendimento, manutenzione e sicurezza funzionale, infatti, i sistemi fotovoltaici REHAU possono essere sfruttati al massimo della loro potenza per produrre corrente elettrica dai raggi del sole, fonte di energia inesauribile nel tempo!

Comunicato stampa REHAU 

Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?