Tra terra e cieloL'esposizione "Tra terra e cielo" nasce in seguito alla XIV edizione del Premio internazionale Carlo Scarpa per il Giardino, che nel 2003 ha premiato il progetto di sistemazione dei sentieri alle pendici dell'Acropoli e del colle di Filopappo ad Atene (1954-1957) ad opera di Dimitris Pikionis (1887-1968) come contributo altamente significativo per la cultura del paesaggio mediterraneo.

Il percorso espositivo si sviluppa in tre parti, nel piano nobile di Palazzo Bomben, ed è centrato sulla presenza di una serie di documenti originali (opere grafiche e progetti di architettura e paesaggio) provenienti dall'archivio Pikionis di Atene.

La prima sezione ha carattere introduttivo e presenta il profilo dell'architetto greco e l'ambiente dal quale si sviluppa il suo lavoro e la sua formazione culturale.

La seconda si concentra, presentando un piccolo corpus di disegni originali, sul progetto eseguito da Pikionis per l'area archeologica collocata ai piedi dell'Acropoli e sul colle di Filopappo ad Atene.

La terza sezione contiene disegni e opere grafiche provenienti dalla serie "Attica" di Pikionis e illustra il pensiero e il lavoro creativo sviluppato dall'architetto intorno al tema dell'interpretazione critica, valorizzazione e difesa dell'identità del paesaggio greco.

I disegni, in particolare, testimoniano la sensibilità artistica dell'architetto greco, maturata all'inizio del secolo, negli anni cruciali della sua formazione, soprattutto con la frequentazione di figure come Giorgio de Chirico.

Treviso, Fondazione Benetton Iniziative Culturali, con il patrocinio dell'Ambasciata di Grecia a Roma, fino al 14 gennaio 2003.
Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?