Tornano Le notti dell ArcheologiaCon luglio in Toscana tornano “Le notti dell’archeologia”.
Sabato 5 luglio aperture by night dei musei, dei parchi, degli antiquaria e per una settimana visite guidate, escursioni, mostre, laboratori didattici, spettacoli.

Per una settimana la regione che vanta il più vasto patrimonio artistico-ambientale del mondo spalancherà le porte di 82 tra musei, parchi archeologici e antiquaria, ed offrirà a turisti e curiosi la possibilità di scoprire, anche by night, un patrimonio unico per la varietà delle culture documentate e per l’eccezionale ricchezza dei tesori diffusi su tutto il territorio.

Come nelle due passate edizioni “Le Notti dell’Archeologia” prevede ingressi liberi o ridotti e una giornata clou, fissata per sabato 5 luglio, in occasione della quale ci saranno aperture straordinarie dalle 21 in poi.

Questa terza edizione si concentrerà, inoltre, su un tema specifico: la preistoria.

Fittissimo il calendario delle iniziative ad essa dedicate: non solo visite guidate (su prenotazione), ma anche laboratori didattici per i ragazzi, simulazioni di scavo per grandi e piccini, passeggiate ed escursioni trekking, rappresentazioni teatrali in costume, la rivisitazione di antichi riti dall’accensione del fuoco alla caccia praticata dall’uomo del Paleolitico.

Iniziativa promossa da Regione Toscana, Consiglio delle Autonomie locali, Soprintedenza archeologica della Toscana e Amat (Associazione Musei Archelogici della Toscana).

Informazioni: numero verde 800-860070
055/5979318 Amat
www.regione.toscana.it/primapaginatoscana
Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?