Da oggi è disponibile online la cartografia dell’Umbria che individua le aree dove i terremoti possono avere localmente un maggior impatto. Lo ha annunciato l’assessore regionale alla mitigazione del rischio sismico Stefano Vinti che ha sottolineato come "l’Umbria sia la prima regione italiana ad essersi dotata della conoscenza della pericolosità sismica locale per l’intero territorio regionale ed averlo messo a disposizione online".

Il Servizio Geologico e Sismico della Regione ha pubblicato infatti la carta di pericolosità sismica locale vettoriale dell’Umbria, nello specifico portale cartografico "UmbriaGeo", spazio "Produzioni-Carte tematiche". Questa cartografia è stata completata nel 2013 utilizzando gli originali d’autore, realizzati alla scala 1:10.000 nel corso di vari progetti, rivisti ed omogeneizzati.

"Le carte di pericolosità sismica locale, ha affermato l’assessore Vinti, indicano le diverse aree con tipologie che producono localmente un'amplificazione delle forze sismiche generate dai terremoti. E un dato che emerge, per esempio, è che quasi il 50 per cento di tutto il territorio regionale è contraddistinto da situazioni morfostratigrafiche che possono causare localmente un'amplificazione delle forze sismiche generate dai terremoti. Tutte queste tipologie sono state distinte e strutturate in una banca dati.

I contenuti della banca dati sono liberamente fruibili con l’obbligo della citazione della fonte degli stessi dati.
I prodotti realizzati hanno tenuto conto dell’evoluzione che in questi anni si è avuta nell’individuazione del rischio sismico a livello locale, principalmente riguardo alla necessità di soddisfare nuove esigenze, per meglio rispondere alle finalità applicative, di programmazione e gestione del territorio e delle sue risorse.

Gli utenti potranno dunque scaricare tutti i dati relativi all’Umbria, utilizzabili nei più comuni software GIS, potendo accedere ad un’unica banca dati della pericolosità sismica locale che verrà costantemente aggiornata ogni anno dal Servizio Geologico e Sismico della Regione Umbria.

Nel portale UmbriaGeo, in cui è stata inserita la carta di pericolosità sismica locale vettoriale, a breve verranno inserite altre informazioni geotematiche uniformi per tutto il territorio regionale, perché bisogna abbracciare definitivamente l’idea di una banca dati in continuo aggiornamento, aperta ad informazioni varie e disponibili in tempo reale per i soggetti utilizzatori.

Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?