A Capolago, nel Canton Ticino, apre al pubblico un nuovo spazio espositivo ottenuto negli ambienti che furono occupati dalla Tipografia e Libreria Elvetica, operativa  dal 1830 al 1853. Noto per essere stato sede della tipografia clandestina dei patrioti del Risorgimento italiano, l’edificio, dopo una serie di altri utilizzi torna ad essere luogo di cultura, indirizzato verso le arti visive e il design di particolare qualità. Lo spazio espositivo "Miler alla Tipografia Elvetica" è promosso da Milo Miler, antiquario già attivo a Lugano, e Julia Kessler, antiquaria e restauratrice tedesca.  

Storia design e arte alla Tipografia ElveticaLa prima mostra in programma presso il nuovo centro culturale è dedicata agli arredi dell'architetto belga Gustave Serrurier - Bovy (1858-1910). Rigore geometrico maturato in ambito secessionista si fonde con una realizzazione improntata alla precisione e all’alta qualità di esecuzione.  Di questo architetto, che ebbe contatti con Charles Rennie Mackintosh, viene presentata una serie di mobili, in "un allestimento di arredo in cui figura una selezione di sculture e dipinti di matrice concreta e cinetica, frutto della passione di Miler e Kessler e delle loro ricerche volte a ridare luce ad autori dimenticati la cui originalità è ancora attuale e, proprio per questo, tutta da scoprire."

Storia, design e arte saranno protagoniste di questa mostra e di quelle che verranno presso il nuovo spazio espositivo di Capolago, in un'ottica fuori dagli schemi della galleria o dello studio di antiquariato, "dove i padroni di casa si propongono infatti come accompagnatori appassionati e stimolanti dei visitatori nell’approccio ai materiali proposti".
La mostra "Il grande design di Gustave Serrurier - Bovy. Arte concreta e cinetica" presso il centro "Miler alla Tipografia Elvetica" resterà aperta al pubblico, ad ingresso libero, dal 14 aprile al 21 maggio 2011 nei giorni di giovedì, venerdì e sabato dalle ore 14 alle 19.

www.uessearte.it
Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?