SOUTH – FACE

design Massimo Iosa Ghini
anno 2010
azienda Il Cantiere


South Face è una soluzione che si presta a vari utilizzi; perfetta ad esempio come facciata, parete o muro divisorio trova il suo habitat tanto in contesti urbani che privati.
Il sistema consiste in una parete coibente modulare composta da elementi di eco-cemento cavi addizionati di substrato che accoglie una folta e scenografica vegetazione. La facciata si trasforma in un vero e proprio giardino verticale, che assorbe CO2 dall’atmosfera e che coibenta e isola termicamente l’ambiente che racchiude.
E’ affascinante tanto la declinazione di un materiale “ruvido” come il cemento in un segno morbido tipico del tratto di Massimo Iosa Ghini, quanto la sua modularità in verticale per giardini metropolitani ecosostenibili.
South Face rappresenta perfettamente la mission de Il Cantiere: investire in ricerca produttiva e progettuale per portare il cemento in contesti inediti.

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?