Le Smart Cities rappresentano oggi un nuovo terreno di convergenza per una molteplicità di aspetti e attori della vita urbana. In questo perimetro applicativo convergono, infatti, la tecnologia e le nuove applicazioni, la governance urbana, il miglioramento della qualità di vita, una nuova collaborazione pubblico-privata, modalità innovative di finanziamento dei progetti e delle iniziative.

Nell’ambito del progetto EPAS – Empowerment delle Pubbliche Amministrazioni regionali e locali nell’attuazione di strumenti di ingegneria finanziaria, finanziato dal Programma Operativo Nazionale Governance e Azioni di Sistema (PON GAS FSE), è stata lanciata da Studiare Sviluppo e l’Osservatorio Nazionale Smart City dell’ANCI la "call" sulle Smart Cities.

L’invito a presentare proposte progettuali, rivolto alle Amministrazioni comunali delle Regioni Obiettivo Convergenza, è finalizzato alla individuazione di 5 proposte progettuali da supportare nella individuazione del giusto mix di strumenti finanziari per la realizzazione degli investimenti proposti.

"Al bando, che si propone di offrire un sostegno concreto nel processo di pianificazione della smart city, possono partecipare le amministrazioni comunali, le unioni di Comuni e le altre forme associative di enti locali (consorzi, convenzioni) che rientrano nel territorio delle Regioni obiettivo convergenza. Le proposte dovranno riguardare uno degli ambiti tematici legati alla città intelligente: smart building, smart government, smart energy e smart mobility e transport, avere una dimensione finanziaria di almeno 500mila euro ed essere accompagnate da un'adesione formale attraverso un atto amministrativo (delibera di Giunta o inserimento nel piano triennale opere pubbliche)."

E’ possibile scaricare l’intera documentazione direttamente dai siti istituzionali di Studiare Sviluppo (www.studiaresviluppo.it), Osservatorio Nazionale Smart City (http://osservatoriosmartcity.it/), ANCI (www.anci.it) , FORUM PA (www.forumpa.it) e CITTALIA Fondazione ANCI Ricerche (http://www.cittalia.it/).

Per la presentazione delle candidature c’è tempo fino alle ore 13 del 6 maggio 2014, la competizione è aperta!

Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?