Nei cantieri temporanei o mobili come, ad esempio, quelli relativi alla costruzione o manutenzione delle reti infrastrutturali, di fondazioni e, più in generale, di manufatti interrati, particolare riguardo deve essere dato ai sistemi di protezione degli scavi a cielo aperto, al fine di prevenire il rischio di seppellimento a cui i lavoratori sono esposti.

Questo Quaderno Tecnico fa riferimento alla linea di ricerca Inail sulle problematiche dei cantieri temporanei o mobili riguardanti l’evoluzione legislativa e normativa connessa all’innovazione tecnologica.

La nuova guida Inail “Sistemi di protezione degli scavi a cielo aperto”, facente parte della nuova collana Quaderni per immagini, offre uno strumento agile per la formazione dei lavoratori, committenti e datori di lavoro, utile anche per il miglioramento dell’organizzazione delle piccole e medie imprese.

La comunicazione nei cantieri esige un'efficacia estremamente rigorosa che consenta l'acquisizione rapida degli elementi di base indispensabili alla sicurezza del singolo lavoratore e a quella degli altri, soprattutto se stranieri.

Per queste ragioni ogni informazione viene illustrata da disegni che assumono funzione didascalica, approfondendo al massimo il dettaglio di ogni particolare così da fornire il maggior numero possibile di indicazioni per il corretto utilizzo di dispositivi, attrezzature, opere provvisionali.
Inoltre, introduzione e didascalie sono tradotte anche in inglese, francese, rumeno ed albanese, proprio per offrire una più ampia informazione sulla sicurezza nei cantieri multietnici.

In questo nuovo opuscolo (edizione 2016) sono descritti i sistemi realizzati con componenti in legno o con componenti prefabbricati metallici, quali:
- sistema di puntellazione per scavi supportato ai bordi con puntelli con regolazione variabile della lunghezza;
- sistema di puntellazione su rotaia di scorrimento singola con puntelli fissi, particolare di estremità con palancole;
- palancole e scale per effettuare la discesa;
- sistema di puntellazione per scavi supportato ai bordi con puntelli non regolabili;
- sistema di puntellazione su rotaia di scorrimento singola o doppia con puntelli non regolabili;
- sistema di puntellazione per scavi con puntelli non regolabili.

Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?