Il coordinamento Toscano dei Comitati paritetici Toscani (CPT) dell'Inail, ha pubblicato una guida ad uso di tutti coloro che, in qualità di committenti, hanno intenzione di realizzare o affidare lavori di edilizia, per renderli consapevoli dei rischi di natura civile e/o penale nel caso non siano rispettati gli obblighi di legge.

La guida, in base al Decreto legislativo n°81/2008 Titolo IV capo I s.m.i. e relativi allegati, è destinata ai privati cittadini, agli amministratori dei condomini, ai proprietari di immobili, ai titolari di aziende comprese quelle agricole, che intendano far costruire una nuova opera edile o intervenire su una esistente con lavori di riparazione, manutenzione ordinaria e straordinaria ed installazione impianti.

Viene quindi ricordato che ogni Cittadino dal momento in cui intende affidare la progettazione o anche solo l’esecuzione di lavori per la costruzione, la ristrutturazione o la manutenzione di un’opera edile assume gli obblighi e le funzioni del Committente, con importanti responsabilità penali in caso di mancato rispetto di tali obblighi.

Nella guida dell'Inail sono indicate tutte le responsabilità dei proprietari committenti con le relative conseguenze derivanti anche dalle norme del Codice penale.

Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?