Per fornire validi ausili di prevenzione e aiutare nelle difficoltà di comunicazione in materia di sicurezza dovute alla presenza di lavoratori stranieri nei cantieri di lavoro edile, l'INAIL ha provveduto ad aggiornare le sue pubblicazioni mediante la realizzazione di una nuova collana denominata 'Quaderni per immagini'.

Gli otto opuscoli che compongono la collana 'Quaderni per immagini', realizzati dalla sinergia di due strutture Inail (Dipartimento per le Innovazioni Tecnologiche e la Direzione centrale pianificazione e comunicazione), riguardano i dispositivi di protezione, le opere provvisionali e le attrezzature utilizzate dai lavoratori nei cantieri edili.

La comunicazione nei cantieri esige un'efficacia estremamente rigorosa che consenta l'acquisizione rapida degli elementi di base indispensabili alla sicurezza del singolo lavoratore e a quella degli altri, soprattutto se stranieri.

Per queste ragioni e per il superamento delle barriere linguistiche, problema che si aggiunge pericolosamente ai già molteplici rischi presenti in ogni cantiere edile, l'Inail ha utilizzato uno strumento convenzionale, il libro, servendosi di una comunicazione non convenzionale, cioè senza parole.

Ogni informazione viene quindi veicolata unicamente dai disegni che assumono funzione didascalica, approfondendo al massimo il dettaglio di ogni particolare così da fornire il maggior numero possibile di indicazioni per il corretto utilizzo di dispositivi, attrezzature, opere provvisionali.

Il primo Aprile scorso, l'INAIL ha presentato (sul proprio sito web) il 'Quaderno per immagini' dal titolo “Scale portatili” (Edizione 2016), per veicolare le informazioni attraverso semplici disegni e per migliorare la comprensibilità tra i lavoratori stranieri di uno dei rischi più sottovalutati di caduta dall’alto.

L'agile documento va comunque correlato alla precedente pubblicazione (dallo steso titolo “Scale portatili”) della collana di “Quaderni Tecnici per i cantieri temporanei o mobili”, edita nel 2014 dall’Inail in riferimento alla stessa tematica.
I due documenti sono scaricabili dal sito: www.inail.it

Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?