A Bolzano si svolgerà il Seminario "La valutazione del rischio incendio" che approfondirà le motivazioni che hanno avviato il processo di rinnovamento e di semplificazione dei procedimenti amministrativi di prevenzione incendi, a seguito dell’emanazione del DPR 1 agosto 2011, n. 151.

La prevenzione degli incendi è un'attività di interesse pubblico per il conseguimento di obiettivi di sicurezza della vita umana, incolumità delle persone e tutela dei beni e dell'ambiente secondo criteri applicativi uniformi nel territorio nazionale.

La prevenzione degli incendi non è limitata all'attività dei funzionari del Corpo nazionale dei Vigili del Fuoco, ma vede un coinvolgimento di figure tecniche abilitate che sono chiamate nella progettazione di sistemi antincendio attivi e passivi, nella progettazione delle vie di esodo, nella progettazione degli impianti tecnologici presenti in ambienti di lavoro a rischio di incendio, alle procedure tecnico-amministrative previste dalla normativa vigente, alla formazione del personale addetto alla lotta antincendio.

I datori di lavoro sono tenuti, avvalendosi di professionisti esperti, alla valutazione del rischio incendio presente nella propria azienda; pertanto tutte le aziende sono soggette alla prevenzione degli incendi e possono essere oggetto di sopralluogo da parte dei funzionari del Corpo nazionale dei vigili del fuoco.

La partecipazione ai seminari è gratuita, previa iscrizione con apposito modulo: seminariuot-bz@inail.it

Bolzano (BZ) - Centro Polifunzionale Europa, via del Ronco 11
16 luglio 2015 , Orario: 9,00-16,00

Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?