L'area è posizionata a nord di Miami Beach.
L'edificio in cui si va ad inserire il nostro progetto ha una funzione di uffici con ampie superfici per cui ci occuperemo di tutte le parti comuni, in particolare il sistema degli atrii con un intervento con Julian Schnabel e di una porzione su più livelli destinata a centro commerciale (luxury mall) di auto di lusso.
Nell'idea iniziale del costruttore, andava valorizzato di più l'ingresso carrabile attribuendogli un maggior valore ed eliminando l'ambiguità di un segnale da ingresso di servizio.
Da qui è poi stato necessario enfatizzare l'ingresso pedonale creando dei focus di entrate differenti per le diverse case automobilistiche e un ingresso istituzionale.
Alla fine del processo ci siamo accorti che non avevamo più una entrata ma una vera e propria piazza con area accoglimento, parcheggi, esposizione ed ingressi ai diversi show room.
Quando si entra all'interno vero e proprio dell'edificio lo spazio si verticalizza passando attraverso il nodo formale delle grande scala di ingresso che raccoglie flussi e sguardi convogliandoli al piano superiore dei servizi e degli uffici.
Qui il flusso non si interrompe ma si materializza proprio nel lungo percorso che dipana le funzioni al piano superiore dagli uffici operativi sino alle aree relax e di ristoro, percorso cristallizzato in un tunnel completamente trasparente che oltre ad esplicitare la sua funzione di rapporto visivo con gli show room delle vetture ne esplicita attraverso la trasparenza biunivoca il ruolo di scambio e di controllo.

Massimo Iosa Ghini
The Collection
SHOWROOMS E UFFICI
Superficie: 6000 mq
Coral Gable, Miami, USA, 2002

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?