Per salvare il Paesaggio: "A" come Ambiente, "A" come Agricoltura, "A" come Architettura, "A" come Arte. Da sabato 14 settembre a domenica 20 ottobre, quattro incontri, escursioni e un mini-corso organizzato dall'Associazione Praugrande di Pompeiana (Imperia) per insegnare ad essere più consapevoli della necessità del contributo di tutti per salvare il paesaggio.

"Ci siamo chiesti cosa possiamo fare, concretamente, per contribuire a preservare il paesaggio, ha spiegato Gian Marco Calvini, presidente dell'Associazione.
"Le grandi e giuste battaglie contro le speculazioni e i mostri inutili di cemento sono doverose da parte di chi ha a cuore questo bene comune. Il paesaggio, però, essendo anche opera dell'uomo, cambia di giorno in giorno: un campo coltivato piuttosto che usato come discarica, una casa ben proporzionata nello stesso stile di quelle costruite a fianco, un paese, un bosco, un oliveto "ben tenuto" sono ingredienti necessari. E' quindi necessario che gli uomini contribuiscano a mantenere la bellezza che i nostri predecessori ci hanno lasciato".

Gli incontri organizzati dall'associazione Praugrande hanno l'obiettivo di aumentare la consapevolezza delle bellezze che tuttora esistono, in modo da riuscire a preservarle meglio.

"A volte basta poco: il colore di un intonaco scelto con criterio può migliorare uno scorcio, qualche piccolo accorgimento nella cura delle nostre campagne o la conoscenza della flora e della fauna locale possono fare la differenza tra un paese che lentamente si spegne e un paese che conserva e sa sfruttare le sue caratteristiche. Siamo convinti che la coscienza delle cose che ci circondano e la conoscenza di come possiamo valorizzarle siano necessarie per conservare il paesaggio".

Tutti gli incontri si terranno a Pompeiana presso il Centro Sociale di Via Anfossi. Tutte le iniziative in calendario, escursioni, passeggiate e conferenze, sono gratuite ed aperte a tutti.

Programma

"A" come AMBIENTE: sabato 14 Settembre 2013, ore 17:30
(Dott.ssa Paola Carnevale, del Dipartimento Ambiente della Regione Liguria).
Cosa può fare il cittadino per la conservazione dei Siti di Interesse Comunitario (S.I.C.) e per la tutela della biodiversità? Come riuscire a coinvolgere la popolazione e gli Amministratori nell'azione di tutela? A che punto è la redazione dei Piani di Gestione da parte della Regione Liguria? Quali sono le situazioni di rischio e le azioni che si dovrebbero intraprendere?

"A" come AGRICOLTURA: sabato 28 Settembre 2013, ore 17:30
(Prof. Alessandro Giacobbe, storico del territorio e Dott. Pasquale Restuccia, agronomo).
Come è stato modificato il paesaggio agricolo del Ponente ligure tra cementificazione e abbandono delle coltivazioni? Quali coltivazioni si possono proporre per una agricoltura che assicuri un reddito, protegga il territorio dall'abbandono e salvaguardi l'ambiente?

"A" come ARCHITETTURA: sabato 5 OTTOBRE 2013, ore 17:30
(Arch. Rino Papone, impresario edile, esperto in restauro).
Come dovrebbe essere fatta la manutenzione e conservazione degli edifici dei centri storici? Che cosa si può recuperare negli interni e negli esterni e quali sono i materiali da usare o non usare? Come coinvolgere la popolazione e gli amministratori per il mantenimento delle caratteristiche dei borghi?

- domenica 6 ottobre 2013, ore 9.30: piccola escursione guidata nel S.I.C. di Pompeiana

"A" come ARTE: sabato 19 OTTOBRE 2013, ore 17:30
(Prof. Alessandro Giacobbe, storico del territorio)
Conoscere la storia, la cultura e l'arte dei borghi della Liguria di Ponente. Come realizzare semplici percorsi di visita che permettano agli abitanti e ai viaggiatori di apprezzare edifici, chiese e manufatti vari che caratterizzano i borghi?

- domenica 20 ottobre 2013, ore 10.00: visita guidata del borgo di Pompeiana (Riviera Ligure).

Fonte: Riviera24.it

Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?