Al Saie 2016, il prossimo Salone dell'edilizia di Bologna, che aprirà i battenti mercoledì 19 ottobre, si affronteranno - nei 4 giorni di esposizione - le tematiche che coinvolgono in questi giorni professionisti, costruttori e appaltatori: Casa Italia, il nuovo Codice degli Appalti, la nuova normativa Uni sul Bim.

Si tratta della "piattaforma di costruzione" che esplora tutte le aree di specializzazione nella catena di costruzione, che consente di incontrare professionisti leader in tutti i settori e di condividere esperienze e conoscenze. E 'il luogo ideale per discutere le prospettive di un mercato in continua evoluzione, che è sempre più orientata alla massima efficienza e incentrati su temi di attualità di interesse comune come la sostenibilità e l'economia circolare.

In programma anche focus sui temi dell'antisismica e della sicurezza, della sostenibilità, dell'efficienza energetica, dell'architettura, declinati secondo tre percorsi tematici - progettare, costruire e abitare - e articolati in appuntamenti attenti all'attualità e proiettati verso i possibili sviluppi della filiera.

Con questo spirito é stato promosso il premio Saie Innovation, verso impatto zero, per il quale una giuria composta da esperti, tra cui un rappresentante del Ministero dell'Ambiente, premierà i 15 prodotti più innovativi, tra gli oltre 160 proposti dalle aziende in fiera.

Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?