Il programma è un software di elaborazione documenti su CD-Rom che consente di eliminare ogni dubbio circa il titolo abilitativo necessario per ogni tipologia d'intervento edilizio.

Aggiornato alle disposizioni introdotte dal Decreto Sviluppo, il programma permette di selezionare oltre 80 tipologie di intervento (e relative sottocategorie) consentendo di verificare immediatamente se sono necessarie autorizzazioni o se si tratta di interventi liberi.

Una volta selezionato l'intervento, il programma rilascia il titolo abilitativo precompilato, personalizzabile e direttamente editabile da parte dell'utente.

Oltre ai titoli abilitativi, il programma consente di personalizzare e stampare documenti utili tra cui: la domanda di autorizzazione paesaggistica, la domanda di temporanea occupazione di suolo pubblico, la proroga del termine di fine lavori, la relazione tecnica asseverata lavori ed edilizia libera.

Per l'estrema facilità di utilizzo, il software è utilizzabile sia dai professionisti del settore edilizio che in prima persona devono chiedere il rilascio dei titoli abilitativi, sia dai tecnici dei Comuni ed in particolari dell'Ufficio Edilizia Privata che con un semplice click possono rispondere alle richieste di chiarimento degli utenti.

FINALITÀ
Il software consente di individuare in pochi minuti il titolo abitativo idoneo per lo svolgimento di tutti i tipi di interventi edilizi. Inoltre, consente di personalizzare, modificare e stampare i seguenti modelli:
  • SCIA / DIA/ Permesso di Costruire e CIL;
  • Domanda di autorizzazione paesaggistica;
  • Domanda di occupazione temporanea suolo pubblico;
  • Proroga termine inizio fine lavori;
  • Relazione tecnica asseverata lavori edilizia libera;
  • Acceso agli atti e ai documenti amministrativi;
  • Certificato di collaudo.
INFORMAZIONI GENERALI
La Legge di conversione al Decreto Sviluppo n. 106/2011 ha introdotto numerose novità inerenti alle procedure di avvio delle attività edilizie, modificando diversi aspetti delle disposizioni introdotte dalla  Legge Finanziaria 2010, in vigore dal 2 agosto 2010, che aveva introdotto la nuova Segnalazione Certificata d'Inizio Attività (SCIA). Attraverso la nuova Segnalazione Certificata di Inizio Attività si può dare inizio ai lavori nello stesso giorno in cui avviene la comunicazione alle autorità competenti.

Contenuto promozionale. La correttezza dei dati è di responsabilità esclusiva dell'inserzionista.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?