L’11 febbraio 2016 si sono svolte le votazioni per l’elezione dei componenti del nuovo Consiglio Nazionale degli architetti, pianificatori, paesaggisti e conservatori per il prossimo quinquennio 2016- 2021.

Il risultato del nuovo Consiglio nazionale si caratterizza per un grande rinnovamento della compagine poiché sette consiglieri uscenti non sono stati ricandidabili avendo raggiunto il limite dei due mandati consecutivi, tra cui il Presidente uscente Leopoldo Freyrie.

Nel manifestare veri Auguri al nuovo esecutivo, di svolgere al meglio il doveroso compito istituzionale, non si può non evidenziare la novità di quest'ultima votazione nazionale: la nuova compagine, infatti, sarà composta da 8 architetti facenti capo alla lista di Giuseppe Cappochin e 7 alla lista di Livio Sacchi.

Gli architetti eletti

Sez “A”
Lilia Cannarella (Siracusa) 360 voti
Giuseppe Cappochin (Padova) 353 voti
Livio Sacchi (Roma) 333 voti
Marco Aimetti (Torino) 330 voti
Paolo Malara (Reggio Calabria) 325 voti
Diego Zoppi (Genova) 320 voti
Fabrizio Pistolesi (Roma) 320 voti
Franco Frison (Belluno) 317 voti
Alessandra Ferrari (Bergamo) 315 voti
Salvatore La Mendola (Agrigento) 311 voti
Walter Baricchi (Reggio Emilia) 309 voti
Massimo Crusi (Lecce); 308 voti
Alessandro Marata (Bologna) 305 voti
Ilaria Becco (Savona ) 303 voti

Sez “B”
Luisa Mutti (Roma) 228 voti.

Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?