Lo studio 02Arch, fondato da Ettore Bergamasco e Andrea Starr Stabile, è il vincitore del concorso per la realizzazione di un edificio di edilizia residenziale convenzionata indetto da Milanosesto nella scorsa estate.

Per la realizzazione della nuova struttura Milanosesto aveva previsto un investimento di circa 19 milioni di euro e bandiva il concorso di progettazione in collaborazione con il Consiglio Nazionale degli Architetti (CNAPPC), per coinvolgere le diverse professionalità dell’architettura italiana nel più grande progetto europeo di riqualificazione di aree industriali dismesse.

Per il Presidente del CNAPPC, Giuseppe Cappocchin, questa iniziativa dimostra l’efficacia del concorso di progettazione a due gradi, per realizzare architetture di qualità e fare emergere idee, competenze e creatività anche dei giovani professionisti.

La Giuria del concorso ha infatti premiato lo studio 02Arch (Ettore Bergamasco e Andrea Starr Stabile, con Laura Colosi, Martina Cicolari, Francesca Ambrosi ed Enrico Serventi) perché presentava caratteristiche innovative e interpretava la filosofia alla base del progetto Milanosesto, inserendosi in modo più o meno armonico all’interno del piano di sviluppo”.

Molto interessante la scelta progettuale di caratterizzare la realizzazione della struttura a più piani mediante un’articolata disposizione dei volumi contraddistinti dai grandi balconi in legno per una migliore qualità dell’abitare.

Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?