L’obiettivo del concorso è quello di acquisire proposte e idee che contribuiscano alla migliore qualificazione dell'area di Piazza Orsino Orsini, al cui interno si trovano la vecchia sede del Palazzo Comunale, la sede della Croce Rossa ed altre strutture direzionali e commerciali, quale luogo di alto valore simbolico della Città soprattutto come terrazza sul mare e con funzione di collegamento tra il lungomare di Ponente ed il centro storico del Comune di Castiglione della Pescaia.

Il progetto consisterà in una proposta progettuale finalizzata alla redazione di un piano attuativo di iniziativa pubblica esteso a tutta l’area perimetrata e dovrà tendere a realizzare l’integrazione funzionale ed estetica delle varie componenti già esistenti per un miglioramento complessivo dell’immagine dell’area; al fine di perseguire gli obiettivi e valorizzare le scelte progettuali potranno essere introdotte limitate modifiche alle aree esterne al perimetro (come ad esempio relativamente alla fruizione e utilizzo delle aree demaniali vicine tipo l’area del Piazzale Maristella oppure relativamente al miglioramento della viabilità principale).

In questa prospettiva il progetto di riqualificazione dovrà confrontarsi con le aree a destinazione pubblica e con le esigenze della parte privata al fine di riequilibrarle per porre le basi ad un organico disegno urbano d’insieme.

Il piano potrà contenere il nuovo disegno della viabilità pedonale e carrabile, cercando di privilegiare la viabilità pedonale, la realizzazione di un percorso centrale di collegamento tra il centro storico ed il lungomare.

Il vincitore del Concorso riceverà a titolo di premio l'importo di € 10.000,00 inclusi oneri previdenziali ed IVA.
Con tale pagamento, la proprietà del progetto vincitore viene acquisita dall'Amministrazione comunale.
Al secondo classificato è riconosciuto un rimborso spese pari a € 3.000,00 inclusi oneri previdenziali ed IVA.
Al terzo classificato è riconosciuto un rimborso spese pari a € 1.000,00 inclusi oneri previdenziali ed IVA.

I plichi contenenti le proposte di idee e la documentazione amministrativa dovranno, pena l'esclusione, tassativamente pervenire integri, garantendo l’anonimato del mittente, entro le ore 12:00 del giorno 12 aprile 2019.

Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?