PROGETTO E DIREZIONE DEI LAVORI (1997)
La Bologna città d'acqua riemerge lentamente dall'oblio grazie a concreti interventi di tutela e riscoperta di alcuni tasselli di quanto resta di quell'articolato sistema di vie fluviali che caratterizzavano il paesaggio urbano, via via sepolto dalle esigenze di mobilità e di igiene.
Da qualche tempo le iniziative riguardanti il sistema idrografico bolognese si sono moltiplicate con un numero consistente di approfonditi studi storici, alcune significative mostre ed interventi di tipo ambientale ed architettonico. Un deciso e significativo impulso alla riscoperta di questo sistema di vie d'acque cittadine è stato il recupero degli affacci dai ponti sul tratto non interrato del canale delle Moline all'interno degli isolati fra i retri delle due cortine di case parallele a via Augusto Righi e via Bertiera, da via Malcontenti a via Oberdan. Il ripristino e la valorizzazione sono stati sostenuti dalla Cooperativa Ansaloni nel 1997, con il patrocinio e l'Alta Sorveglianza del Consorzio della Chiusa di Casalecchio e del Canale di Reno e del Comune di Bologna e con il benestare della Soprintendenza per i Beni Ambientali e Architettonici di Bologna.
Committente:
Cooperativa Edificatrice Ansaloni (Proprietà Consorzio della Chiusa di Casalecchio e del Canale di Reno e Comune di Bologna)

Cronologia:
Progetto:1997
Realizzazione: 1997 | 1998
Link:
www.coopansaloni.it/biblio.htm

Bibliografia:
Le finestre sul Canale. Il ripristino degli affacci sulle acque, a cura di Francisco Giordano (con testi di: Roberto Scannavini, Angelo Zanotti, Marco Poli, Fabio Marchi, Francisco Giordano) ed. Costa, 1998, Bologna.
Francisco Giordano, Il canale delle Moline ritrovato, in: "Qui Bologna, passato, presente, futuro", a.2, n.6/7,1998.
Francisco Giordano, Bologna. Il canale ritrovato, in: "architetti", ed. Epiquadro Torino, II, n.1, gennaio 2002.
Francisco Giordano, Le acque di Bologna ritrovate, in: "INARCOS", rivista ingegneri e architetti, Bologna, LXII, 682, settembre 2007

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?