Impiegare in modo coordinato, e nel rispetto delle specificità regionali, tutti gli strumenti a disposizione per combattere la disoccupazione e promuovere l'autoimprenditorialità. Questo il senso dell'accordo firmato dal Ministro del Lavoro e dalle quattro regioni meridionali, Sicilia-Calabria-Puglia-Campania.

"Dobbiamo aiutare i giovani a inserirsi nel mercato del lavoro, favorendo la transizione dal mondo della scuola e dell'università, semplificando e valorizzando strumenti che abbiamo già a disposizione, come l'apprendistato e il tirocinio", ha sottolineato il ministro Giovannini, che ha definito il coordinamento previsto dal protocollo come un salto di qualità nel rapporto tra i sottoscrittori.
"Quest'accordo consente di fare un passo avanti importante. Disponiamo di risorse europee e nazionali, norme che semplificano e nuove regole per l'alternanza scuola-lavoro. La struttura di governance dovrà garantire il raccordo fondamentale con il territorio per iniziare l'inversione di tendenza".

Partendo dall'analisi del ritardo delle regioni dell'Obiettivo Convergenza rispetto al Centro Nord, il protocollo ha come obiettivo prioritario l'aumento dell'occupazione giovanile con l'utilizzo delle risorse europee e nazionali che potranno disporsi a decorrere dal 1 gennaio 2014 e riconducibili al piano "garanzia giovani".

Presso il ministero è stata espressa anche l'urgenza di rendere più efficienti i Centri per l'Impiego pubblici, visto che -ormai è risaputo- i loro risultati sono alquanto scarsi.

Apprendistato, autoimprenditorialità, orientamento, tirocinio, Garanzia Giovani, alternanza scuola-lavoro: sono le misure concrete da impiegare in base alle scelte indicate dalla struttura di governance (operativa attraverso Italia Lavoro) chiamata a presiedere l'attuazione del protocollo.

Eleonora Tamari

Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?