Situato nel cuore dei Sassi di Matera, nella zona archeologica del Sasso Caveoso, il Basiliani Hotel (Rione Casalnuovo 115) offre camere moderne ospitate in case d'epoca, tutte con affaccio sulla Gravina e vista sul Parco archeologico delle Chiese Rupestri.

L’albergo si compone di 11 camere con accesso autonomo e individuate da numeri civici, allestite a conclusione di recenti lavori che le hanno dotate di tutti i moderni comfort.
Per la massima flessibilità nell’accoglienza le camere, in parte costruite e in parte scavate nella roccia tufacea, hanno capienza e dimensioni differenti.

Gli ambienti evocano il fascino delle grotte preistoriche visibili dalle finestre delle camere sull’antistante altipiano murgico, sede del Parco Archeologico, il più rilevante esempio di insediamento preistorico nel Mediterraneo (patrimonio UNESCO).

Molto spazio è stato dato alla progettazione degli arredi interni con soluzioni di design moderno che nulla tolgono al fascino delle antiche originali case-grotta.
Le pareti e i soffitti a volta sono coperti da uno strato di vernice bianca che protegge la costruzione dall’invecchiamento e favorisce la diffusione della luce all’interno degli spazi cavernosi.

Intelligentemente, poi, il progetto e l'estro dell'architetto Domenico Fiore ha preferito giocare sul contrasto dei colori per rendere nuovi ed accoglienti tutti gli ambienti fruibili.
Il design si fonda così sulla rielaborazione della struttura minimal della casa-grotta tradizionale in una prospettiva in cui la modernità si integra con la tradizione in un perfetto equilibrio tra uno stile contemporaneo e abitazioni millenarie.

Arch. Lorenzo Margiotta

Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?