L'area di intervento si estende per circa 11900 mq, il lotto su cui sorge la piscina è interamente perimetrato con recinzione di altezza superiore a 2 metri, ed è dotato di 3 ingressi di cui 2 carrabili che consentono di accedere alle 2 zone di parcheggio. Il progetto prevede la realizzazione di un impianto natatorio coperto con annessi un centro benessere ed un centro palestre; le tre funzioni previste sono state progettate in modo da poter essere realizzate per lotti funzionali separabili, ma sono comunque integrate fra loro da spazi ed ingressi comuni.

L'impianto natatorio è composto di quattro volumi principali: quello inclinato della vasca grande, quello del blocco spogliatoi, quello del blocco direzione, hall, bar e servizi, ed il volume della vasca polivalente. A questi sono aggiunti i blocchi della palestra e del centro benessere, strutturalmente separati dai blocchi precedenti.

Il complesso edilizio è stato posizionato in maniera tale da avere l'accesso principale del pubblico da via U. La Malfa ed in modo da avere il corpo degli spogliatoi  e dei servizi sul lato esposto a nord, mentre lo spazio vasca ed il solarium sono esposti a sud, protetti visivamente dalle zone a parcheggio da aiuole e siepi, mentre per ridurre l'impatto acustico e visivo derivante dalla sua ubicazione a ridosso della linea ferroviaria Bologna-Lecce, si provvederà a realizzare una collinetta di terreno sulla quale si disporranno delle essenze locali che ne mitigano l'impatto.

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?