Proroga di termini in scadenzaE' stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 10 novembre 2004 il decreto-legge recante "Proroga o differimento di termini previsti da disposizioni legislative".


Si tratta di un provvedimento che contiene una nutrita serie di proroghe di termini in scadenza previsti da leggi già in vigore.

Vengono tra gli altri prorogati:

- al 31 dicembre 2005 gli interventi previsti dal decreto-legge n. 402 del 2001 per ovviare alle carenze organiche di infermieri e tecnici sanitari;

- al 31 dicembre 2005 il termine stabilito dall’articolo 9bis del decreto-legge n. 200 del 2003 in materia di nulla osta provvisorio per le attività soggette al rilascio del certificato di prevenzione incendi, ma non ancora disciplinate da una specifica regola tecnica;

- al 2005 la decorrenza della normativa che prevede la concessione di un credito d’imposta quinquennale ai giovani imprenditori agricoli che si insediano ai sensi del regolamento comunitario n. 125/99 (decreto legislativo n.99 del 2004);

- al 30 giugno 2005 il termine previsto dall'articolo 180, comma 1, del decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice della privacy), relativo all'adozione delle misure minime di sicurezza;

- al 30 settembre 2005 il termine previsto dall'articolo 180, comma 3, del decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice della privacy), per adeguare gli strumenti elettronici, posseduti alla data di entrata in vigore del Codice, che, per obiettive ragioni tecniche, non consentono in tutto o in parte l’immediata applicazione delle misure minime di sicurezza;

- al 1° aprile 2005 la previsione del codice della strada che dispone per determinate categorie di veicoli di nuova immatricolazione (adibiti al trasporto di cose o per uso speciale o per trasporto specifico) l’equipaggiamento con strisce posteriori e laterali retroriflettenti; per i veicoli in circolazione il termine è il 31 dicembre 2005; dal 1° gennaio 2006 autoveicoli, rimorchi e semirimorchi adibiti al trasporto di cose devono essere equipaggiati con dispositivi omologati per ridurre la nebulizzazione dell’acqua;

- al 31 dicembre 2005 il termine per l’adeguamento delle prescrizioni antincendio riferite a strutture turistiche e ricettive;

- al 15 dicembre 2004 il termine previsto dall’articolo 5, comma 2quinquies, del decreto-legge n.168 del 2004 in materia di canoni demaniali marittimi, in attesa della revisione della normativa;

- al 31 dicembre 2005 gli incarichi in scadenza per i giudici onorari;

- al 10 gennaio 2005 il termine previsto dall'articolo 51, comma 6, della legge 16 gennaio 2003, n. 3, per l’applicazione del divieto di fumo nei locali pubblici.
Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?