Il convegno organizzato a Roma, mercoledì 4 luglio da Federcostruzioni, vuole approfondire una tematica molto attuale ma forse ancora poco applicata nel settore edile, su quanto le nuove tecnologie e la digitalizzazione rappresentino una reale opportunità per il settore dell’edilizia, assicurando abitazioni più sicure e sostenibili, costi contenuti per i cittadini e la PA e una migliore e più trasparente organizzazione.
“Edificio 4.0: costruire per un’Italia più sociale, più sicura, più sostenibile”. Proposte per la Rigenerazione Urbana e una Riqualificazione Immobiliare del Paese.
Roma, 4 luglio 2018 - ore 10.00 - presso Ance, Associazione Nazionale Costruttori Edili – via Guattani 16.

Si tratta di un cambiamento di prospettive per pensare in termini di sistema: l’Edificio intelligente integrato realizzato in un Quartiere intelligente, all’interno di una Città intelligente garantisce una raccolta e un monitoraggio continuo di informazioni importanti per la migliore gestione di una serie di parametri tra cui energia, mobilità, inquinamento, sicurezza sociale e servizi, con un conseguente risparmio per i cittadini.

Già in fase di progettazione l’utilizzo del BIM (Building Information Modeling) e delle tecnologie digitali oggi disponibili, assicurano una riduzione importante dei possibili errori in cantiere, dei tempi di costruzione e dei costi, rendendo anche più semplice e trasparente la successiva gestione, grazie anche all’uso di piattaforme digitali e di standard di comunicazione riconosciuti .

In occasione del Convegno Federcostruzioni presenterà il Manifesto con le Proposte per la Rigenerazione Urbana e una Riqualificazione Immobiliare del Paese.

Si tratta di 10 proposte che spiegano come grazie alla digitalizzazione applicata a partire dall’edificio, si possa arrivare a una rigenerazione urbana che comprenda anche Riqualificazione degli Edifici, Monitoraggio del Territorio, Programmazione delle Infrastrutture, Gestione della Manutenzione, Affidamento degli Appalti, Organizzazione dei Cantieri, Produzione delle Tecnologie.

Programma

Ore 9.30 – Accredito Partecipanti
Ore 10.00 Digitalizzazione e Costruzioni: i pareri di Federcostruzioni – Video
Saluti Federica Brancaccio, Presidente Federcostruzioni
Ore 10.15 Federcostruzioni: un Manifesto per la Digitalizzazione delle Costruzioni. Proposte per la Rigenerazione Urbana e una Riqualificazione Immobiliare del Paese
Paolo Perino, vice Presidente Federcostruzioni
Ore 10.45 – Key Lectures
Vivere 4.0
Maurizio Tira, Presidente CENSU (Centro Nazionale Studi Urbanistici) e SIU (Società Italiana degli Urbanisti)
Città 4.0
Gianni Dominici, Direttore Generale Forum PA
Edificio 4.0
Gian Marco Revel, Università Politecnica delle Marche
Costruire 4.0
Alberto Pavan, Politecnico di Milano
Sicurezza 4.0
Paola Marone, Presidente Fondazione Ordine Ingegneri Napoli
Industria 4.0
Giuseppe Padula, Università di Bologna
Ore 12.00 – Tavola rotonda
Edificio 4.0: Costruire digitale per un’Italia più sociale, più sicura, più sostenibile
Partecipano:
• Federica Brancaccio, Presidente FEDERCOSTRUZIONI
• Gabriele Buia, Presidente ANCE
• Gabriele Scicolone, Presidente OICE
• Piero Torretta, Presidente UNI
• Alessandro Almadori, Presidente ATER Umbria
• Delegato ANCI (in attesa di conferma)
• Pietro Baratono, PROVVEDITORATO OOPP Regioni Lombardia ed Emilia Romagna
• Marco San Giorgio, Presidente Comitato Rigenerazione Urbana – ASSOIMMOBILIARE
Modera: Alessandro Banfi
È stato invitato a concludere l’evento il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Danilo Toninelli


Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?