Roberto Reggi, direttore dell'Agenzia del Demanio, partecipando alla Tavola Rotonda con i Sindaci della sardegna, ha dichiarato che l'Agenzia del Demanio "è impegnata a realizzare interventi di costruzione e completamento di nuovi edifici scolastici e di ammodernamento e recupero del patrimonio esistente, anche ai fini della messa in sicurezza dei complessi scolastici, attraverso il coinvolgimento di capitali pubblici e privati."

In realtà potrebbere essere vero, visto che il Demanio risulta essere Manutentore unico con l'invito fatto agli Enti territoriali e agli altri soggetti del settore pubblico a proporre immobili di proprietà da valorizzare e alienare.

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze e l’Agenzia del Demanio (con il coordinamento della Presidenza del Consiglio dei Ministri) hanno avviato il progetto "Proposta Immobili 2015" per coinvolgere attivamente gli Enti territoriali nell’individuazione di portafogli immobiliari di proprietà pubblica da utilizzare per operazioni di valorizzazione e dismissione.

I comuni e gli enti pubblici hanno l’opportunità di segnalare, entro il 31 maggio 2015, immobili che desiderano immettere in percorsi di riqualificazione e vendita. Intanto sono state pubblicate (dal Demanio) gare per la manutenzione di immobili pubblici per circa 800 milioni di euro e 580 operatori da selezionare in tutta Italia.

"Fondamentali per il raggiungimento degli obiettivi previsti sono la sinergia e la partnership con gli Enti Territoriali" - ha sottolineato Reggi - "perché il progetto potrà effettivamente essere realizzato attraverso la costituzione di uno o più fondi immobiliari, promossi o partecipati proprio dagli Enti interessati alle iniziative di valorizzazione".

Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?