Mario Cucinella Architects firma cinque grandi progetti per Milano e li svela alla Triennale a partire dal prossimo 18 novembre. Per un mese, fino al 18 dicembre 2016, lo studio bolognese racconterà attraverso un progetto di allestimento e una serie di incontri tematici i cinque cantieri destinati a cambiare lo skyline della città metropolitana.

La Mostra di Architettura raccoglie cinque storie, cinque protagonisti, cinque progetti che lo studio Mario Cucinella Architects sta seguendo nel capoluogo lombardo.
Tra questi ci sono due sedi aziendali: la Sede UnipolSai e la sede Coima in costruzione nell’area di Porta Nuova.
Due sono ospedali: la Città della Salute e della Ricerca a Sesto San Giovanni, vincitore della gara di project finance, e il progetto per il Nuovo Polo Chirurgico e delle Urgenze per l’Ospedale San Raffaele.
Il quinto progetto è un nuovo Museo dell’Arte all’interno di un palazzo privato in corso Venezia.

L’inaugurazione della mostra (giovedì 17 novembre 2016) coinciderà con il lancio del nuovo progetto editoriale: il libro Mario Cucinella Architects. Creative Empathy, edito da Skira Editore, composto da una raccolta dei più importanti progetti che hanno caratterizzato 15 anni di attività dello studio, completata da contributi speciali di professionisti ed esperti che da anni cooperano con MCA.

Empatia Creativa. Milano metropolitana: cinque progetti di Mario Cucinella Architects
Palazzo della Triennale, viale Emilio Alemagna 6, Milano / 18.11.2016 - 18.12.2016
Info: www.mcarchitects.it - www.triennale.org

Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?