Costruita su una roccia nella baia, presso la costa settentrionale della Francia, dove sfocia il fiume Couesnon, la città medievale di Mont Saint Michel è sormontata da una sua abbazia, santuario in onore di San Michele Arcangelo, che rappresenta un importante punto di riferimento culturale in uno dei siti più visitati di Francia.

L’isola Mont-Saint-Michel e la sua baia (con la particolare caratteristica del ciclo delle maree) sono parte della lista Unesco del Patrimonio Mondiale dell'Umanità dal 1979.

Nel 1897, una diga superiore al più alto livello di marea, fu costruita per collegare la terra al Mont Saint Michel Island e per garantire un accesso sicuro permanente ai visitatori.
Ma così facendo, la sabbia che vi si accumulava stava avvicinando il continente all'isola, ostruendo parzialmente il fiume Couesnon.

Per preservare l'effetto isola, alla fine del 2014, è stata realizzata una nuovissima passerella rialzata (un pontile lungo 756 metri) che permette all'acqua esistente di circolare regolarmente e ripristinare così l'insularità del Mont-Saint-Michel.

Il nuovo percorso di accesso, (tra l’altro non lineare ma con larga curva continua fino all’arrivo al Borgo medievale) garantisce una perfetta integrazione ambientale che si fonde con il paesaggio e riduce al minimo l’ostruzione delle maree.

Il Progetto architettonico è dello studio Dietmar Feichtinger Architectes (DFA).

“La sezione ridotta dei pilastri di sostegno, ottenuta grazie all’utilizzo di profili in acciaio e strutture in carpenteria metallica, ha permesso di minimizzare l’impatto con l’acqua, che costituiva uno dei problemi principali della diga precedente. Inoltre, l’arretramento degli stessi rispetto al filo esterno della passerella ha consentito di aumentare quella sensazione generale di leggerezza che connota tutto il progetto”.

Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?