Invitalia Ventures, insieme a A11-Venture e altri investitori, chiude un round da 670.000 euro in Mindesk, la startup pugliese che rivoluziona il disegno Cad sfruttando i vantaggi della realtà virtuale.

Mindesk, startup italiana, ha sviluppato una tecnologia molto sofisticata per realizzare disegni in 3D con l’ausilio della realtà virtuale, in pratica il primo CAD con interfaccia VR al mondo, secondo quanto afferma la stessa società, ha ricevuto un investimento di 670 mila euro, realizzato da Invitalia Ventures insieme al fondo privato A11.

Fondata da Gabriele Sorrento insieme a Sergio Giorgio e Vittorio Bava, Mindesk punta a risolvere un problema sentito da architetti, ingegneri, designer, con uno strumento che semplifica l’implementazione della modellazione 3D sullo spazio bidimensionale dello schermo del pc.

Grazie allo sviluppo della prima interfaccia per la progettazione 3D Cad professionale in realtà virtuale, Mindesk consente di aumentare notevolmente la produttività e abbattere i limiti creativi imposti dalle attuali interfacce bidimensionali. Forte il carattere innovativo del processo: Mindesk rende non solo accessibile la modellazione di progetti nello spazio tridimensionale e l’editing dei progetti in ambienti virtuali ma consente anche di collaborare in real time.

Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?