Ferra, il prestigioso condominio di lusso a Singapore (di Pininfarina e Far East Organization), che rappresenta un ulteriore affermazione della firma Pininfarina nell'architettura a seguito dei recenti progetti di successo in USA, Argentina ed Italia, si aggiudica il premio Oggetto del Desiderio nell'ambito dei People’s Choice Awards 2013 assegnati dal portale immobiliare iProperty.com.

Ferra è una torre residenziale di 104 unità, alta circa 102 metri, per la quale Pininfarina ha curato l'intero progetto, dall'architettura all'interior design, dando vita ad un edificio assolutamente esclusivo che si distingue per una forte coerenza di linguaggio tra le sue parti.

L'eccezionale complesso immobiliare Pininfarina è stato scelto sulla base della preferenza dei consumatori verso interni premium e spazi domestici esclusivi. Secondo la motivazione del premio, Ferra segnala la tendenza, sempre più in crescita tra i costruttori, a realizzare immobili in co-branding per attirare i clienti.

I People’s Choice Awards, infatti, sono gli unici premi di Singapore selezionati dai consumatori per premiare costruttori immobiliari e fornitori di servizi per la casa.

Una forte personalità estetica

Dal sito Pininfarina si apprezza la descrizione del loro progetto integrale: Nell'architettura esterna coesistono due anime differenti: una rossa, più femminile, animata da linee sinuose che generano forti emozioni, ed una nera, più maschile, che si distingue per le linee tese e veloci che comunicano i valori della velocità e delle prestazioni.
La dualità è rinforzata dal contrasto tra l'uso “caldo” del legno per i balconi e per le sky terraces e l'uso "freddo" di un innovativo materiale tecnologico per la copertura esterna.

Altri importanti elementi stilistici della facciata sono le aperture di ventilazione sui balconi, rappresentati nella torre rossa da fori che si dissolvono gradualmente e in quella nera da linee nervose che il team Pininfarina è riuscito a trasformare con successo da vincoli tecnici a segni estetici che evocano le prese d’aria delle carrozzerie.

Un sofisticato trattamento delle superfici ed una grande attenzione ai dettagli ha permesso di sfruttare al meglio il potere della luce che, creando riflessi mutevoli, reinventa continuamente le forme.

Anche gli interni sono caratterizzati da un forte dinamismo delle forme e da un utilizzo di materiali raffinati come pelle e legno. Inoltre i clienti avranno l'opportunità di personalizzare il loro appartamento con mobili designed by Pininfarina.

E’ stata prestata grande attenzione anche al design delle aree comuni in modo particolare al garage nel quale il sistema di illuminazione è stato studiato per valorizzare le auto come gioielli capace di soddisfare i più esigenti appassionati d'auto.

Paolo Pininfarina, Presidente del Gruppo, ha così stigmatizzato l'intervento: "Progettando sia l’architettura esterna che gli interni dell'edificio il nostro Design Manager Paolo Trevisan con il Senior Architect Stefano Capranico e tutto il team Pininfarina hanno espresso appieno il DNA del design Pininfarina, caratterizzato dai valori di eleganza, essenzialità ed innovazione."

Arch. Lorenzo Margiotta

Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?