Professionisti della SicurezzaCoordinatore per la Progettazione e l’Esecuzione dei lavori nei cantieri temporanei o mobili.

CISEM
via Lattanzio, 21-23-25
70126 BARI
Tel./Fax: 080.5541883
e-mail: info@cisembari.it
sito: www.cisembari..it

PROGRAMMA

-ll nuovo Decreto 81/08 in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro (Titoli I-XIII + 51 Allegati).
-Confronto con la pregressa normativa.
-I soggetti del Sistema di Prevenzione Aziendale: i compiti, gli obblighi, le responsabilità civili e penali.
-La legislazione in materia di salute e sicurezza nei cantieri temporanei o mobili e nei lavori in quota. (Il
Titolo IV del nuovo D.Lgs. 81/08 in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro).
-Metodologie per lndividuazione, l’analisi e la valutazione dei rischi (dal Titolo I del nuovo DLgs 81/08:
Cenni sull’elaborazione del DVR, DUVRI, Piano delle Emergenze e Registro antincendio).
-Obblighi documentali da parte della Committenza, Coordinatori per la sicurezza e imprese.
-I Rapporti dei Coordinatori con la Committenza, i Progettisti, la Direzione lavori, i Rappresentanti dei
lavoratori per la sicurezza, il RUP.
-I contenuti specifici del Piano di sicurezza e di Coordinamento, del Piano Sostitutivo di Sicurezza e del
Piano Operativo di Sicurezza.
-L’Organizzazione e la progettazione della sicurezza in Cantiere.
-La cantierabilità della progettazione esecutiva.
-La gestione della sicurezza in fase di progetto: preliminare, definitivo, esecutivo. Valutazioni in fase
progettuale delle lavorazioni, dei componenti tecnologici e dei materiali ai fini del rischio. Calibrazione
dei dati di processo: Strumenti e Metodologie.
-Il cronoprogramma dei lavori e l’organizzazione della produzione.
-Gli aspetti contrattuali della gestione della sicurezza e le specifiche tecniche di progetto.
-Le macchine di cantiere e la valutazione dei rischi
-Il collaudo degli apprestamenti, delle macchine e la gestione della manutenzione di cantiere.
-I Collaudi di omologazione e i rischi connessi, Prove di collaudo a sollecitazione aumentata,
Progettazione probabilistica.
-La gestione della sicurezza nel processo edilizio.
-L’elaborazione del PSC.
-L’elaborazione del Piano Operativo di Sicurezza.
-L’elaborazione del Fascicolo di sicurezza.
-L’elaborazione del PiMUS (Piano di Montaggio, Uso e Smontaggio dei ponteggi).
DURATA
La durata del Corso è di 40 ore + 4 ore di esame.
Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?