Sul portale web del GSE (Gestore Servizi Energetici) è operativa da poche ore la sezione dedicata alla presentazione delle richieste di ammissione agli incentivi previsti dal DM 6 luglio 2012, riguardante gli impianti che entrano in esercizio a partire dal 1 gennaio 2013.

Produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili diverse dal fotovoltaicoLa procedura (raggiungibile attraverso l'indirizzo https://applicazioni.gse.it) è ammessa per gli incentivi a tutte le rinnovabili elettriche escluso il fotovoltaico, per il quale sono previste le azioni del Quinto Conto Energia.

Gli impianti che intendono accedere agli incentivi, sia in modalità accesso diretto, sia in quanto già iscritti in posizione utile nei registri e nelle aste, possono pertanto procedere all’invio della richiesta di ammissione agli incentivi, la quale potrà avvenire esclusivamente per via telematica tramite l'applicazione web FER-Elettriche.

Il GSE, per agevolare gli operatori, ha predisposto due documenti disponibili online:
- una "Guida all’utilizzo dell’applicazione web per la richiesta degli incentivi da fonti rinnovabili FER ELETTRICHE",
- le "Procedure applicative del DM 6 luglio 2012 contenenti i regolamenti operativi per le procedure d’Asta e per le procedure di iscrizione ai Registri" (già pubblicate a fine agosto 2012).

La "Guida"
E' un documento rivolto agli Operatori elettrici/ai Soggetti Responsabili degli impianti a fonte rinnovabile e ai tecnici/professionisti incaricati dagli stessi Soggetti Responsabili di gestire le richieste per loro conto.
Si tratta di uno strumento di linee guida all’utilizzo dell’applicazione web, al fine di gestire correttamente l’invio delle richieste di incentivo secondo le disposizioni previste dal Decreto Interministeriale del 06 Luglio 2012 (FER Elettriche).

Le "Procedure applicative"
E' un documento che descrive le diverse fasi dell’accesso e della gestione degli incentivi, ovverosia:
- i regolamenti per l’iscrizione ai Registri, alle Procedure di Asta e ai Registri per i rifacimenti;
- la richiesta di concessione della tariffa incentivante;
- le modalità di calcolo e di erogazione degli incentivi, ivi incluse le modalità di riconoscimento dei premi;
- i controlli e le verifiche sugli impianti.
Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?