E’ stato presentato ufficialmente il Rapporto 2015 “Innovazione e formazione. L’edilizia oltre la crisi”, elaborato dal Formedil e dal Cresme, con il patrocinio dell’Inail.

L’analisi del sistema formativo per il settore delle costruzioni non può prescindere da una riflessione generale sull’andamento dell’economica italiana.
“Dal 2008 il nostro settore si è ristretto in maniera consistente. Meno investimenti, meno attività, meno lavoro” - scrivono Massimo Calzoni (presidente) ed Enzo Pelle (vicepresidente del Formedil) nell’introduzione al Rapporto. - E’ dunque necessario puntare sulla formazione di base, mirata alle esigenze di valorizzazione delle competenze e di reinserimento della manodopera nel mercato del lavoro”.

I segnali di ripresa dell’economia italiana sono presenti e tendenti al positivo, seppur deboli.
Per le costruzioni il Cresme parla di investimenti in crescita dell’1% a novembre 2014, dello 0,3% a giugno 2015. Dal 2016 le previsioni sono tuttavia ben più ottimistiche. Segnali
di questa ripresa sono: l’aumento degli importi delle gare pubbliche, l’aumento della vendita delle macchine movimento terra, i dati della vendita e distribuzione termosanitaria, il mercato immobiliare che ha chiuso il 2014 con un aumento del 3,6% delle compravendite.

Si sta aprendo un nuovo ciclo per l’edilizia, il settimo, ma sarà un ciclo differente dai precedenti. I nuovi fattori su cui farà leva l’industria delle costruzioni sono infatti: energy technology, gestione e riqualificazione del costruito, innovazione tecnologica.
Una nuova fase, dunque, una fase di maturazione e consolidamento dell’attività formativa delle Scuole Edili. Le imprese infatti, nonostante la crisi, continuano a investire nella formazione.

Il Rapporto 2015 “Innovazione e formazione. L’edilizia oltre la crisi” è liberamente scaricabile online dal sito www.formedil.it

Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?