“La linea che intendiamo adottare sarà molto operativa: immaginiamo di dispiegare il programma, in via sperimentale, su quartieri di Città selezionate, che chiameremo SIM CITY 6.0, d’intesa con ANCI."

"Siamo convinti che le Smarter Cities possano divenire un grande opportunità per il Paese, divenendo non solo uno strumento per migliorare la qualità della vita, la competitività delle imprese e per ottenere importanti risultati sul fronte dei risparmi e della tutela del patrimonio ambientale, culturale, artistico; ma anche un volano di politica industriale” è quanto ha dichiarato il Sottosegretario allo Sviluppo Economico Simona Vicari all’ANCI durante la presentazione della piattaforma Smart City.

“E’ un’occasione per il Governo e per i Comuni italiani di riscrivere la storia delle nostre città. L’innovazione e lo sviluppo urbano del futuro passano da qui. Il Ministero dello Sviluppo ha individuato la chiave di lettura del cambiamento dei prossimi 10 anni e presenterà il piano nazionale frutto di un intenso lavoro nel mese di giugno” ha poi aggiunto l’esponente di Governo.

Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?