Il "Premio Regionale In/Arch-Ance Puglia 2014", che è una vera novità per la Puglia, grazie anche all'organizzazione della neocostituita sezione pugliese dell'In/Arch, è stato assegnato (in collaborazione con ANCE Puglia) ai vari progetti meritevoli e realizzati nelle diverse categorie.

Per la categoria 'Intervento di nuova costruzione' il premio è stato assegnato all'Oratorio della Parrocchia Sacra Famiglia di Manfredonia progettato da Planprogetti Srl - Sergio Delli Carri e commissionato dalla Curia Arcivescovile di Manfredonia.
Motivazione: L'opera si è distinta per la sua capacità di ottenere, con estrema semplicità di mezzi e un accurato studio planimetrico, una architettura di notevole qualità formale e ispirazione poetica, caratterizzata da originale approccio rispetto al tema affrontato.

Nella sezione 'Intervento di riqualificazione edilizia e/o urbana' il premio è andato alla Casa della Musica di Ostuni, progettata da Arkitetti Flore & Venezia - Angelo Cariulo, commissionata dal Comune di Ostuni.
Motivazione: La Giuria ha sottolineato la capacità di rispondere a un encomiabile programma volto alla rifunzionalizzazione di una edificio degradato (una caserma) tramite un'architettura al tempo stesso misurata nel linguaggio e pienamente rispondente alla volontà di costruire un luogo urbano dedicato alla cultura.

Per la categoria 'Intervento progettato da un giovane progettista' il premio è andato all'opera Residenze di Polignano a Mare progettata da Monica Alejandra Mellace, commissionata e realizzata dall'impresa Serim Srl.
Motivazione: La Giuria ha premiato la capacità di affrontare un sito difficile con complesse soluzioni planimetriche e opportune scelte costruttive evidentemente frutto di una conoscenza dei principi di insediamento propri della tradizione pugliese, opportunamente attualizzati.

Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?