Premio Mies Van der RoheLa Fondazione Mies van der Rohe, ha organizzato a Barcellona, dal 13 gennaio al 22 Febraio, una mostra dell'ultima edizione del premio.

Un totale di 269 lavori sono stati proposti da tutta Europa e tra questi la giuria ha fatto una selezione di 41 lavori di eccezionale livello, proposti in mostra attraverso fotografie, modelli in scala e due produzioni audiovisivi.

Nel 1987 la Commissione Europea, insieme al Parlamento Europeo e alla Fundación Mies van der Rohe, ha creato il Premio Mies van der Rohe per l'architettura europea.

Lo scopo del Premio dell'Unione Europea per l'architettura contemporanea - Premio Mies van der Rohe è di riconoscere le qualità innovative, sia dal punto di vista teorico che dal punto di vista tecnico, di nuove opere.

La Commissione Europea ha istituito il premio con lo scopo di incoraggiare la comprensione da parte del pubblico, delle istituzioni e del settore privato del ruolo culturale dell'architettura nella costruzione delle città europee.

Il premio si prefigge inoltre di creare opportunità professionali per gli architetti all'interno dell'Unione Europea e di dare supporto ai giovani architetti che hanno da poco intrapreso questa carriera, per i quali il premio comprende una menzione speciale.

A cura di Fondazione Mies van der Rohe
Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?